Questo sito fa uso di cookie tecnici per una tua migliore esperienza di navigazione. Continuando ad utilizzare il sito, accetti la nostra policy di uso dei cookie.

Smart Working: esigenza o opportunità?

smartworking

La vostra società è pronta per lo smart working?
Lo smart working, o telelavoro viene definito sul sito del ministero del lavoro come “una modalità di esecuzione del rapporto di lavoro subordinato caratterizzato dall’assenza di vincoli orari o spaziali e un’organizzazione per fasi, cicli e obiettivi, stabilita mediante accordo tra dipendente e datore di lavoro”; nato come opportunità (praticamente quasi non colta in Italia), in questi giorni, a causa del coronavirus Covid 19, è diventato più che altro un’esigenza.
A livello informatico, lo smart working è una cosa che va studiata e progettata in quanto la predisposizione tecnica, e quindi la complessità della stessa, può variare in modo molto significativo tra le diverse realtà; le soluzioni adottabili sono le più disparate, dall’adozione di piattaforme online di comunicazione e collaborazione (Microsoft Teams, Google G Suite, etc), all’utilizzo di una VPN (Virtual Private Network) per il collegamento sicuro da remoto alla rete aziendale, alla semplice condivisione di documenti tramite uno dei tanti servizi di cloud storage.
Se la vostra società volesse iniziare ad usufruire dello smart working, vi consigliamo di fare come già diversi nostri clienti hanno fatto: contattarci per valutare insieme quale possa essere la soluzione migliore in base alle vostre esigenze lavorative e tecniche.
Ricordate che quello che oggi è un’esigenza, domani potrebbe rappresentare un’opportunità dal punto di vista di costi e produttività!

Pin It